Suso non ha più un posto: il Milan si affida a Raiola per cederlo

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Suso non ha più spazio nel nuovo Milan targato Ibrahimovic: la società si affida a Raiola per la cessione dell’esterno spagnolo

L’affare Ibrahimovic al Milan ha rinsaldato sicuramente il rapporto tra la società rossonera e Mino Raiola, procuratore anche di altri quattro milanisti; ciò che forse non era stato preventivato però è come il ritorno del centravanti svedese abbia di fatto compromesso la permanenza di Jesus Suso a San Siro.

L’esterno spagnolo, come si è visto nella trasferta di Cagliari, non ha più spazio nel 4-4-2 disegnato da Pioli per Ibra e (al pari di Piatek) sembra destinato a fare le valige già in questa sessione di calciomercato. Il Milan per il cartellino del talento spagnolo vorrebbe circa 30 milioni ma è anche conscio che, essendo lo spagnolo arrivato a parametro zero nel 2015, venderlo a qualsiasi cifra genererebbe una totale plusvalenza.