Connettiti con noi

HANNO DETTO

Kjaer a DAZN: «Nessuna sensazione negativa, sconfitta casuale»

Pubblicato

su

Simon Kjaer, difensore del Milan, ha analizzato la sfida tra Fiorentina e Milan ai microfoni di DAZN: le sue parole

Simon Kjaer ha parlato a DAZN nel post-partita di Fiorentina-Milan.

SULLA GARA: «Nel calcio gli errori succedono, ogni tanto paghi e ogni tanto no. Dobbiamo migliorare in questo aspetto, poi queste partite capitano una volta durante il campionato ed è successo stasera».

SULLE SUE SENSAZIONI: «Abbiamo giocato molto bene, potevamo fare tanti goal, non ho la sensazione di aver meritato di perdere. Loro sono stati bravi a sfruttare i nostri errori»

SULLA SCONFITTA: «Questa sconfitta è facile da accettare, gli errori possono capitare. Si vince e si perde insieme, ovviamente fa sempre male perdere visto che abbiamo giocato per vincere. Purtroppo abbiamo pagato».

SU GABBIA: «Mi sono trovato in coppia con Gabbia come con Tomori e Romagnoli. Per lui non è facile rientrare dopo un periodo fuori, il calcio può essere brutale. Chiaro che ora sia abbattuto ma io so come lavora tutti i giorni, deve solo rialzare la testa e guardare avanti. Questo è il calcio».

SU VLAHOVIC: «Vlahovic è un attaccante forte, copre bene il pallone e fa bei movimenti in area. Serata impegnativa, ha fatto due goal e stasera ha vinto lui. Ora bisogna solo lavorare da domani».