Shevchenko, già pronto per Milan-Juve: gli auguri del campione tra i ricordi più belli

© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Juve si giocherà domenica sera, prima c’è il Betis, ma Shevchenko è già carico nel ricordo di due goal storici a Buffon

Un goal pazzesco nel 2001 a Gigi Buffon (voleva crossare direbbero i più invidiosi ancora oggi) e poi quel calcio di rigore sempre nel cuore di tutto il popolo rossonero e negli incubi degli Juventini che per l’eternità avranno negli occhi l’Old Trafford e nelle orecchie quel silenzio assordante prima che il pallone spiazzi Buffon, consegnando il Milan alla storia del calcio mondiale. Motivazioni più che valide per Andriy Shevchenko per augurare il meglio a Gattuso e ai suoi ragazzi, caricati soprattutto dalla sconfitta della Juve in Champions ma ora con la testa al Betis, grande ostacolo prima della gara di domenica sera. Il Milan è già in Spagna, questa sera dalle 21 il fischio d’inizio, 90 minuti di fuoco prima del grande evento di domenica sera che inizia a scaldare animi e ricordi come è giusto che sia.

Articolo precedente
Massimiliano AllegriJuventus, altri due goal subiti e sconfitta pesante. Bene o male per il Milan?
Prossimo articolo
Betis SivigliaBetis Siviglia-Milan in streaming e diretta tv: ecco dove vederla