Connettiti con noi

HANNO DETTO

Sabatini confessa: «Fare certe iniezioni era una pratica normale»

Pubblicato

su

Walter Sabatini, ex direttore sportivo della Salernitana, ha parlato delle iniezioni sospette fatte in passato ai calciatori

Ai microfoni de La Stampa, Walter Sabatini ha dichiarato:

«Se mi sentivo giù, andavo dal massaggiatore e gli dicevo: ‘Dai, fammi un Neocromaton. Era normale. Non era doping, almeno non un doping prestazionale. Non ho mai visto un calciatore assumere dei prodotti per aumentare il rendimento. Si cercava, quello sì, di migliorare la condizione, con prodotti che in quel momento erano legali, presi in grande quantità. Oltre al Neocromaton ho frequentato il Micoren (antiasma). Prodotti corroboranti, non certo sostanze come l’Epo. Condivido la preoccupazione di Dino Baggio e la rispetto. Le dosi eccessive possono aver portato a qualche problematica importante negli anni successivi. C’è stata una lunghissima moria di giocatori, per cui i sospetti sono consistenti e anche giustificabili».

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.