Connettiti con noi

News

Primavera, Brambilla: «La fascia di capitano è un onore. Vogliamo i playoff»

Pubblicato

su

Il capitano del Milan Primavera Alessio Brambilla è intervenuto sui canali telematici rossoneri alla vigilia del match contro l’Ascoli

Alessio Brambilla, capitano del Milan Primavera, è intervenuto sui canali telematici rossoneri alla vigilia del match contro l’Ascoli. Queste le sue parole:

Sulle prestazioni – «La chiave è stata la determinazione e la continuità dei risultati. Perché rispetto al girone di andata abbiamo fatto due punti in più e con un miglior gioco. Siamo migliorati sotto tutti i punti di vista»

Sul ruolo del centrocampista – «Il centrocampista deve dare una mano sia in attacco che in difesa. Deve andare a raddoppiare l’uomo, servire assist e fare gol. E’ l’equilibrio della squadra»

Sul tiro – «Non ho un grandissimo tiro, ma ogni tanto ci provo. Spero di fare un gol prima della fine dell’anno»

Sulla fascia da capitano – «E’ una grandissima soddisfazione perché sono cresciuto nel Milan, sono tifoso del Milan fin da piccolo. Portare la maglia del Milan è un grandissimo onore, in più la fascia di capitano è un altro riconoscimento che mi da onore»

Sui nuovi innesti – «Sono entrati bene nel gruppo e in partite fondamentali hanno supportato la squadra. Sono ragazzi tranquilli, si divertono e sono forti»

Sui veterani – «Dobbiamo dare una mano nei momenti di difficoltà e aiutare in tutto»

Sul campionato – «Siamo ancora in corsa, il campionato è in continua lotta. Siamo a meno 4 dalla zona playoff. Con l’Ascoli e poi contro Atalanta e Spal cerchiamo punti per la sesta posizione. Siamo cresciuti come giocatori, se arrivano i playoff ancora meglio».

Advertisement