Pecoraro: «È sparito un file su Inter-Juventus, l’audio tra il Var e Orsato…»

Pjanic
© foto Miralem Pjanic, centrocampista della Juventus

Pecoraro, ex procuratore FIGC, lancia accuse sull’operato di Orsato in un Inter Juventus e sulla scomparsa di un file

Dichiarazioni pesanti quelle di Giuseppe Pecoraro, ex procuratore della Federazione Italiana Giuoco Calcio, in riferimento ala partita tra Iter e Juventus dell’aprile 2018. Secondo l’ex dirigente della FIGC, sarebbe sparito un file riguardante quella sfida. Nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Filippo Roma e Marco Occhipinti, Pecoraro avrebbe parlato di un file audio tra il Var e l’arbitro Orsato che sarebbe incredibilmente sparito.

Nella fattispecie si tratta della conversazione tra direttore di gara e Var in occasione del fallo di Pjanic su Rafinha. Il bosniaco, già ammonito, fu graziato mentre a ricevere il giallo fu D’Ambrosio per proteste.

Continua Pecoraro nell’intervista: «Chiesi l’audio video, i dialoghi, fra il Var e l’arbitro Orsato. In che periodo? Immediatamente dopo la partita. E dopo quanto arrivò? Stavamo già alla terza o alla quarta partita del campionato successivo, ma mi arrivò solo il video, non l’audio.

Me lo fece vedere la Lega per capire se al Var o dal quarto uomo qualcuno aveva sollecitato l’intervento dell’arbitro.  La risposta più semplice è che non me l’abbiano voluto dare, perché mi danno l’audio degli altri episodi e non mi danno questo, quando a me interessava soltanto quell’episodio lì.

Se ad un certo punto Orsato viene promosso e viene mandato anche a fare la finale di Coppa dei Campioni, qualcuno si deve pure chiedere ‘ma dopo quell’errore che ha fatto’, gravissimo, a mio parere, che ha condizionato penso un campionato, a questo punto è premiato pure..di che parliamo» ha dichiarato il dirigente sportivo alle Iene.