Moratti al Corriere della sera: «Stasera dobbiamo vincere e vinceremo»

moratti
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Moratti, ex presidente neroazzurro dal 1995 al 2013,  ha ricordato le emozioni dei derby vissuti da patron dell’Inter

Massimo Moratti, ex presidente neroazzurro, che ha portato la sua Inter in cima all’Europa con il famoso “Triplete” nel 2010, ha detto la sua sul derby di questa sera e ha parlato delle emozioni provate in passato nei tanti derby disputati. Ecco le sue dichiarazioni: «Tra tutte le partite di campionato quelle col Milan sono le più facili. Trovavo giocatori tesissimi. Anche quelli di maggiore esperienza. Del derby non bisogna nemmeno parlarne, ripetevo, è retorico elencare le motivazioni, è una sfida che semplicemente dobbiamo vincere e vinceremo. Punto. Dove sta il problema?»

Moratti ha ricordato particolarmente il suo primo derby da presidente vinto 3 a 0 con Bianchi:  «Fu una partita incredibile. Eravamo sfavoriti. E di parecchio. Entrando nello stadio, incontrai Berlusconi e Galliani. Dissi, scherzando ma non troppo, di andarci piano. Ridevano sereni… Era comunque il Milan di signori calciatori, grandi calciatori… Bianchi arringò la squadra per una buona mezz’ora»