MN24 – Hauge atterrato a Milano: le prime immagini da Malpensa VIDEO

Hauge è atterrato a Malpensa e tra pochi minuti effettuerà il primo tampone col Milan: ecco le prime immagini del nuovo attaccante rossonero

(Dal nostro inviato Luca Maninetti) – Hauge è sbarcato in questo momento a Malpensa, attaccante classe ’99 prelevato dal Bodo/Glimt per circa 5 milioni di euro. Il norvegese si è mostrato sin da subito felice per il suo arrivo in Italia dopo aver effettuato in aeroporto il primo tampone in attesa delle visite mediche in programma domani a La Madonnina alle ore 8:15.

Una volta appurato l’esito del tampone e sostenute visite mediche e idoneità, Jens Petter Hauge firmerà a Casa Milan il contratto che lo legherà ai colori rossoneri per le prossime 5 stagioni. Per un giocatore che arriva però c’è qualcuno che parte da Milanello: Lucas Paquetà domani sarà a Lione.

Hauge al Milan: la cronaca della trattativa

Contrariamente a quanto si può pensare, Hauge era già nei radar del Milan prima ancora della gara di giovedì a San Siro tra rossoneri e Bodo/Glimt. Moncada infatti aveva visionato già l’attaccante norvegese nel corso dei mondiali Under 20 tenuti in Polonia nel maggio 2019. L’infortunio di Rebic e l’indisponibilità di Ibrahimovic sono stati solo un acceleratore per un’operazione che Maldini e Massara hanno voluto chiudere in tempi brevi riuscendo a strappare l’accordo il con il Bodo/Glimt nella serata di ieri. Su Hauge si stavano muovendo anche altri Top club come Manchester United e Lipsia.

Un norvegese al Milan: l’ultimo fu Steinar Nilsen

I tifosi del Milan si ricordano di lui soprattutto per quel calcio di punizione con cui chiuse un derby da sogno: 5-0 in Coppa Italia dell’8 gennaio 1998. Steinar Nilsen è stato l’ultimo calciatore norvegese a vestire la maglia rossonera prima di Jens Petter Hauge.

Paquetà lascia il Milan, va al Lione

Parallelamente all’arrivo di Hauge, il Milan oggi ha dato il proprio addio a Lucas Paquetà: il calciatore brasiliano ha svuotato l’armadietto di Milanello e salutato i compagni. Domani volerà in Francia per firmare un quinquennale con il Lione.