Milan, sono 15 i rigori sbagliati da Ibrahimovic in carriera sui 98 calciati

© foto Serata nera per Ibra e il Milan - foto Daniele Buffa/Image Sport

Ibrahimovic in carriera ha una percentuale realizzativa dal dischetto dell’85%. Una media buona ma che si è abbassata di molto ultimamente

In casa Milan negli ultimi giorni tiene banco il “caso” rigori che riguarda, in particolare, Zlatan Ibrahimovic. L’asso svedese, in carriera, ha calciato 98 volte dal dischetto, segnando in 83 occasioni e fallendo in 15. La percentuale realizzativa di Ibrahimovic nei calci di rigori, si attesta dunque all’85%. Una buona media, ma non eccelsa. Da quando ha fatto ritorno al Milan nel gennaio di quest’anno, Ibra ha tirato 8 rigori, sbagliandone 4. Decisamente troppi errori per le ambizioni di classifica che il Milan vuole continuare a mantenere.

Ecco perché ora mister Stefano Pioli sta pensando di affidare il ruolo di rigorista a Franck Kessie, che in carriera ha segnato 15 volte su 16 dal dischetto.