Milan-Lazio, ribaltone tattico di Gattuso: 3-4-3 con Caldara titolare!

Caldara
© foto www.imagephotoagency.it

In vista del match di domani sera contro la Lazio, Gattuso sta programmando un vero e proprio ribaltone tattico: Caldara dal primo minuto

Il momento del Milan è delicato, anzi, delicatissimo. I rossoneri hanno fin’ora fallito tutte le occasioni per dimostrare di essere finalmente una squadra matura, compatta e quindi degna aspirante per una tranquilla qualificazione in Champions League. Le possibilità però non sono e non saranno infinite, ecco perché già da domani bisogna tassativamente tramutare le buone intenzioni in fatti concreti. In vista dell’importantissimo match di Coppa Italia contro la Lazio, che deciderà una della due squadre finaliste, mister Gattuso ha in mente una piccola rivoluzione tattica. Secondo quanto riferito da Manuele Baiocchini a Sky Sport 24 il tecnico calabrese sembrerebbe intenzionato a puntare sul 3-4-3.

Tra i pali ci sarà Reina al posto di Donnarumma, ma la vera sorpresa è in difesa: affianco a Romagnoli e Musacchio infatti giocherà Caldara. Per l’ex Atalanta si tratterebbe della prima partita a San Siro con il Milan. L’ultima prestazione, da titolare, risale al mese di settembre nel match di Europa League contro il Dudelange. A centrocampo invece agiranno probabilmente Calabria, Kessie, Bakayoko e Laxalt, ancora fuori quindi Paquetà. In attacco, nel tridente, Suso, Piatek e Castillejo, preferito dunque a Calhanoglu.