Milan, la tegola che non ci voleva: Kessie k.o

Kessie
© foto www.imagephotoagency.it

Piove sul bagnato in casa Milan. Nel momento più delicato della stagione Gattuso non potrà contare su una delle sue pedine fondamentali: problemi fisici per Kessie

L’avvio di stagione per il Milan è stato anche quest’anno subito in salita. Le vittorie con Sassuolo, Olympiakos e Chievo sembravano aver però risollevato le sorti dei rossoneri, permettendo quindi alla compagine di Gattuso di rilanciarsi verso l’obiettivo Champions. Il derby della scorsa domenica ha però prontamente spazzato via tutte le certezze del Diavolo, e la sconfitta che ne è derivata ha notevolmente abbattuto la condizione fisica e mentale del Milan. Il colpo è stato accusato e infatti è seguita subita un’altra pessima sconfitta nella gara europea casalinga contro il Betis Siviglia.

Nel momento più delicato della stagione piove anche sul bagnato per Gattuso, il quale infatti contro la Sampdoria dovrà rinunciare a Kessie. Come riporta La Gazzetta dello Sport, l’ivoriano tornato con un acciacco muscolare dalla nazionale, avrebbe resistito in campo nel derby per poi arrendersi in seguito. Lo scacchiere rossonero perde quindi una sua pedina fondamentale, specialmente per gli equilibri tattici della squadra. Il tecnico calabrese, nonostante l’assenza di Kessie, dovrebbe comunque puntare sul nuovo 4-4-2 e in mezzo al campo agirebbero quindi Biglia e Bonaventura, con Laxalt largo a sinistra.

Articolo precedente
CutroneGattuso, sempre più orientato verso il 4-4-2 con un cambio in vista
Prossimo articolo
Sindaco Sala: «San Siro soluzione migliore per Inter e Milan»