Milan, Kessie ora è un gigante che domina in mezzo al campo

Kessie
© foto www.imagephotoagency.it

Franck Kessie da dopo il primo lockdown è un calciatore trasformato che sta fornendo prestazioni da grande giocatore

Franck Kessie, centrocampista ivoriano giunto ormai alla quarta stagione nel Milan, da qualche mese a questa parte, sta dimostrando tutto il suo valore. Kessie ora come ora è insostituibile nello scacchiere tattico di mister Stefano Pioli, e quando è assente, la squadra ne risente. Il classe 1996 da quando c’è Zlatan Ibrahimovic in squadra, è cresciuto in maniera clamorosa, tanto da diventare un gigante nella mediana rossonera.

Più volte vicino all’addio, Kessie ha saputo resistere alle critiche e ha persino fatto ricredere i più scettici. Da quando veste la maglia del Diavolo, Kessie ha giocato 147 partite segnando 18 gol, un buon bottino per un mediano.