Milan, Kessie: «Dobbiamo riconquistare la fiducia dei nostri tifosi»

Kessie
© foto www.imagephotoagency.it

Kessie ha risposto alle domande di Milan Tv in merito all’inizio di stagione e il rapporto coi tifosi rossoneri

Kessie ha risposto alle domande di Milan Tv in merito alla situazione attuale del Milan ripercorrendo le ultime prestazioni rossonere e il rapporto coi tifosi dopo i risultati negativi di questo avvio di stagione.

Le parole: «Quello contro il Genoa è stato un rigore importante, volevamo i tre punti e come l’arbitro ha fischiato sono subito andato vicino alla palla per calciarlo. Ero tranquillo e ho segnato, anche se c’era la pressione perché per noi erano importanti i tre punti. Adesso voglio fare ancora di più per portare il club dove merita. Se farò tanti gol ci sarà più possibilità di vincere: darò il massimo. Dobbiamo riconquistare la fiducia dei tifosi. L’ultima gara che abbiamo giocato in casa è stata molto difficile, per noi per i tifosi e per la società. Adesso dobbiamo cercare di riprendere confidenza con il nostro pubblico. Abbiamo cambiato allenatore, mi dispiace ancora per Giampaolo: lo ringrazio perché ha sempre puntato su di me. Adesso è arrivato un nuovo staff, dobbiamo capire cosa vuole il nuovo mister e fare bene in campo. La Champions League è ancora alla nostra portata, ci dobbiamo provare fino alla fine come l’anno scorso».

(Fonte: Novantesimo)