Milan, con Pioli e a questo ritmo il quarto posto è al sicuro: i dati

© foto Stefano Pioli, tecnico del Milan - foto Matteo Gribaudi/Image Sport

Il Milan di Pioli, in Serie A, viaggia a una media di 1,95 punti a partita. Mantenendo questo ritmo i rossoneri arriverebbero fra le prime 4

Come tutti ben sappiamo, l’obiettivo stagionale del Milan in Serie A è arrivare nelle prime 4 posizioni per garantirsi la qualificazione alla prossima Champions League. Analizzando i dati da quando Stefano Pioli allena la squadra, i rossoneri hanno ottenuto 74 punti in 38 giornate di Serie A, ciò vuol dire in un campionato intero. Se i ragazzi di Pioli mantenessero questa media e totalizzassero a fine campionato proprio 74 punti, ecco che l’obiettivo stagionale verrebbe quasi certamente raggiunto.

I dati ci dicono che da quando la Serie A è a 20 squadre (cioè dalla stagione 2004/2005), solo una volta con 74 punti non si è arrivati fra le prime 4 classificate. Questo è accaduto una volta, l’anno scorso, in 16 anni. Nella passata stagione infatti, la Lazio arrivò quarta con 78 punti. Avanti tutta allora con questo ritmo.