Connettiti con noi

Calciomercato

Maldini is on fire: questo mercato ricorda quello del gennaio 2011

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Dopo aver chiuso per Meité e Mandzukic e con Tomori ai dettagli, Maldini vuole chiudere il mercato con Junior Firpo: Pioli ringrazia

Maldini come Galliani nel gennaio 2011: un paragone calzante a 10 anni di distanza che fa capire come le ambizioni di oggi siano tornate quelle di un tempo.

DA CASSANO A MANDZUKIC – Galliani riuscì ad incidere portando in dote ad Allegri calciatori come Cassano e Van Bommel, decisivi nella lunga corsa scudetto con l’Inter (guarda caso). Maldini si è già assicurato Meité e soprattutto Mario Mandzukic. Che sia di buon auspicio?