Malcom-Milan, il Barcellona apre al prestito del brasiliano

© foto www.imagephotoagency.it

L’operazione Malcom non è poi così difficile per il Milan. Il Barcellona è disposto a cederlo in prestito e Leonardo ci sta facendo un pensiero

Al Barcellona c’è aria di rivoluzione. L’eliminazione dalla Champions League, per certi versi simile a quella subìta un anno fa ad opera della Roma, ha lasciato tutti con l’amaro in bocca. La dirigenza vuole rinnovare completamente la squadra, soprattutto per quanto riguarda il reparto avanzato e il centrocampo. Nell’occhio del ciclone sono finite le cosiddette seconde linee, da Dembelé a Boateng, passando per Semedo e Malcom. Proprio quest’ultimo non sembra rientrare nei piani di Valverde per l’anno prossimo e potrebbe essere girato in prestito. Il giocatore in questa stagione ha totalizzato 10 presenze in Liga con un gol e non è mai stato preso veramente in considerazione dal tecnico catalano.

Secondo alcune indiscrezioni Leonardo avrebbe già fatto un sondaggio per sondare la volontà del giocatore. Il Barcellona non avrebbe nessun problema a lasciarlo in prestito un anno in un’altra squadra così come fatto in passato con Gerard Deulofeu. Da escludere la cessione a titolo definitivo, anche perché gli spagnoli dodici mesi fa avevano investito ben 41 milioni per strapparlo al Bordeaux. In caso di partenza di Suso (e mancata qualificazione in Champions League), il prestito del brasiliano potrebbe togliere le castagne dal fuoco in casa rossonera.