Kessié non si trattiene: «Con Montella a Milanello si lavorava poco, Gattuso allenatore vero»

Kessie
© foto @premiumsport

Kessié, uscito con qualche dolorino dall’Olimpico, esprime il proprio parere sul cambio di passo del Milan dopo il cambio in panchina

Frank Kessié, centrocampista ivoriano del Milan uscito malconcio ma felice dalla sfida dell’Olimpico, ha voluto lanciare una non velata stoccata all’ex allenatore Vincenzo Montella ai microfoni di Mediaset Premium: «Abbiamo giocato bene e vinto anche questa. Il segreto? Il lavoro a Milanello è cambiato con il nuovo mister. Con Montella si lavorava poco, ora con Gattuso gli allenamenti sono di alto valore».

Le parole della mezzala rossonera si accodano agli elogi dei tanti compagni al tecnico calabrese. La condizione fisica invidiabile trovata in breve tempo dopo l’arrivo di Gattuso lascia presagire effettivi carichi diversi a Milanello rispetto all’inizio di stagione, la squadra con Ringhio al timone ha cambiato volto e passo. Non c’è dubbio.

Articolo precedente
Stampa RassegnaRassegna stampa del 26 febbraio 2018
Prossimo articolo
CalabriaMilan, 90 minuti di corsa: ritmi da finale come un’orchestra perfetta