Connettiti con noi

News

Ibra: «Campione d’inverno? Non mi da nulla ma c’è tanto di buono»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Ibra, ai microfoni di Sky Sport, nel post partita di Milan-Atalanta, il centravanti ha commentato a fatica la sfida di San Siro

Ibra, ai microfoni di Sky Sport, nel post partita di Milan-Atalanta, il centravanti ha commentato a fatica la sfida di San Siro.

NON CI SONO SCUSE- «Oggi è mancato molto. Non ci sono scuse, oggi non siamo riusciti a portare a casa punti. Bisogna rialzarsi ora. La squadra è fragile, a volte perdiamo tanti giocatori di esperienza ed entrano ragazzi giovani che stanno crescendo».

CLASSIFICA- «Campione di inverno? Non mi dà nulla. Bisogna ora prepararsi bene per fare bene nella prossima partita».

SU ILICIC- «Quando gioca il pallone è forte, mentre con pressing…non saprei…».

PRIMO POSTO- «Ora siamo primi e non è un caso. Ci sono ancora tante partite e rimanere con questo ritmo e con questa mentalità. Oggi mi sentivo solo, brava l’Atalanta. Mandzukic? Ho provato a dargli un benvenuto, ma lui non mi ha molto salutato (ride ndr), preferisce dimostrare sul campo»

SU CONTE- «Saluto a Conte? Ciao Ciao Antonio». (Conte ha risposto: «Ciao Zlatan, ci vediamo martedì»).