Gigi Cagni: «Un giocatore di personalità è importante in una squadra»

Ibrahimovic
© foto www.imagephotoagency.it

Gigi Cagni ha parlato ai microfoni di tuttomercatoweb Radio e ha rilasciato delle dichiarazioni sul Milan e su Ibrahimovic.

Nella giornata di ieri, mister Gigi Cagni ha rilasciato delle dichiarazioni a tuttomercatoweb Radio sul Milan e sulla presenza di Zlatan Ibrahimovic in squadra. Ecco le sue dichiarazioni:

Su Ibrahimovic: «E’ stato l’acquisto determinante. E’ importante un giocatore di personalità in una squadra. Negli ultimi anni di carriera a San Benedetto del Tronto passai a libero. Sono arrivato a 37 anni e gli allenatori dicevano di non vendermi. Poi da allenatore ho capito: io mettevo a posto le cose nello spogliatoio. Non ci sono più calciatori così».

Sul Milan: «Quarto posto? Deve crescere partita dopo partita. Continuo che serve un centrale di qualità e personalità accanto a Romagnoli. Poi piano piano troverà la sua quadratura».