Gazzetta – Tonali al Milan: c’è anche una clausola in favore del Brescia

Cellino
© foto www.imagephotoagency.it

Tonali-Milan: nell’operazione i rossoneri avrebbero inserito anche una clausola in favore del Brescia, ecco di cosa si tratta

Riepilogando le cifre dell’offerta del Milan per Tonali (prestito a 10 milioni di euro e riscatto fissato a 25 milioni più 3 di bonus), la Gazzetta dello Sport rivela anche l’esistenza di una clausola pro-Brescia:

La dirigenza del Milan infatti avrebbe inserito anche una clausola che permetterà a Cellino di guadagnare il 15% dalla futura rivendita di Sandro Tonali. Il regista di Lodi ha intanto già detto sì al trasferimento in rossonero, tifa Milan sin da bambino.