Gattuso si coccola Piatek: «Vive per il gol ma sa fare tutto»

Gennaro Gattuso ha parlato di Piatek e della prestazione del centravanti polacco partendo dallo spirito visto in allenamento

Al termine della gara vinta contro l’Atalanta a Bergamo, Gennaro Gattuso ha parlato delle recenti prestazioni di quella “macchina da gol” che è Piatek: «Vive poco la partita, vuole fare gol. Si allena per buttarla dentro, fa tutto e vive per il gol. In questo momento ci sta dando tantissimo, in fase difensiva ripiega spesso e ci fa salire. E’ stato bravo lui come lo è stato Paqueta. Si sono inseriti bene e con lo spirito giusto, si sono fatti volere bene dal gruppo e sicuramente la buona condizione fisica della squadra ha aiutato».

Su Atalanta-Milan: «Ci teniamo questa grandissima prestazione. Sembra una frase scontato ma è vero quando dico che c’è ancora tanto da giocare, ora testa all’Empoli. Ancora non abbiamo fatto nulla, l’importante è non pensare che siamo diventati fenomeni. Occorre giocare de squadra: essere disposti a fare un passo indietro per aiutare un compagno in difficoltà. Ad oggi ciò che fa la differenza è proprio questo spirito».