Europa League: Calhanoglu a quota tre gol e stasera dovrà aumentare lo score

© foto Hakan Calhanoglu, in scadenza di contratto - foto Image Sport

Stante l’assenza di Ibrahimovic e Rebic, sarà ancora il turco, capocannoniere con 3 gol, a doversi caricare il peso della squadra sulle spalle

Tre gol e due assist sul totale di cinque centri realizzati dal Milan in questi primi due turni preliminari di Europa League; una statistica che non lascia dubbi sul peso che Hakan Calhanoglu ricopre all’interno dello scacchiere rossonero.

Il turco, rimasto orfano di Zlatan Ibrahimovic, anche questa sera contro il Rio Ave dovrà caricarsi la squadra sulle spalle e portarla alla fase a gironi e dimostrare, una volta per tutte, di essere diventato definitivamente il top player che al Milan mancava.