Elliott, che bordate arrivano dalla Cina: Yonghong Li torna ad accusare

yonghong milan
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Presidente Yonghong Li accusa Elliott su Twitter esortandolo a cedere la società ad un nuovo acquirente: i dettagli

Arrivano via social, come spesso accade, le bordate al fondo Elliott dall’ex Presidente Yonghong Li, che ha preceduto il fondo nell’ottenimento del club. L’ex Presidente rossonero, figura ancora controversa secondo la maggior parte degli addetti ai lavori, dopo l’estate delle “cose formali” in pompa magna e che ha perso la società nell’estate 2018 per 32 milioni di euro, ha nuovamente accusato la gestione a stelle e strisce che regna il diavolo.

Yonghong Li ha esortato il fondo Elliott a cedere la società ad un nuovo acquirente, attraverso questo tweet: «La squadra andrebbe trattata con passione, non come un investimento senza emozioni. Elliot non vende a breve? Questa cosa non è buona». L’ex proprietario del club, quindi, ha gettato nuovi dubbi sulla gestione del club da parte del fondo americano, in un periodo così controverso per le sorti del diavolo.