Connettiti con noi

News

Donnarumma, più crescita e meno proteste: tifosi in attesa con più calma

Pubblicato

su

Gazzetta, Raiola vuole Gigio tra i più pagati e chiede 10 milioni mentre i tifosi rimangono in calma attesa senza le proteste di un tempo

Gazzetta, Raiola vuole Gigio tra i più pagati e chiede 10 milioni mentre il Milan fa una controproposta non solo a livello economico: “Raiola vuole Gigio tra i più pagati e chiede 10 milioni. Milan pronto a 7,5. Il si con clausola?” Titola così la rosea di questa mattina che poi approfondisce: “C’è distanza sull’ingaggio e sulla durata del contratto. Il club intende rinnovare per almeno tre anni, il portiere al massimo firma per due”.

CI SIAMO- Ci siamo, il momento di guardarsi in faccia e decidere è finalmente arrivato. Il contratto del portiere scadrà a giugno, non c’è più tempo, occorre prendere una decisione che a questo punto, torna improvvisamente al passato di pochi anni fa, dove la questione era sempre la stessa: il tentativo di Raiola di alzare qualitativamente il prestigio di un contratto che ora, a 6 milioni di euro stagionali non affascina più. 10 milioni di euro per due stagioni, secondo il procuratore, 7,5 fino al 2026 secondo il Milan.

LA CALMA DEI TIFOSI- Come riporta questa mattina il quotidiano, tra i tifosi del Milan aleggia una calma piacevole e differente rispetto a qualche anno fa, quando il portiere era solo un ragazzino alle prime armi. Oggi è un simbolo all’interno della squadra, una compagine forte ed unita, prima in classifica e con obiettivi ben precisi. I tifosi dunque chiedono solo che si decida ma con grande rispetto, quello che lui si è guadagnato sul campo in questi anni, concentrandosi solo sul suo ruolo, come ricordato anche da Zoff.