Connettiti con noi

HANNO DETTO

Dabo: «Bennacer andava espulso. Anche Pioli lo sapeva»

Mario Labate

Pubblicato

su

Intervenuto ai microfoni di Otto Pagine, Dabo, centrocampista del Benevento, ha così parlato della lotta salvezza e dell’ultimo incontro disputato contro il Milan

Intervenuto ai microfoni di Otto Pagine, Dabo, centrocampista del Benevento, ha così parlato della lotta salvezza e della prossima sfida contro il Cagliari: «Abbiamo quattro finali, non pensiamo ad altro. Da parte nostra deve esserci la consapevolezza di lottare per la serie A. Ora non possiamo più sbagliare, occorre ragionare partita dopo partita a cominciare dal match di domenica con il Cagliari. Possiamo riuscire nell’impresa. Siamo la stessa squadra che ha battuto la Juve, ma devo dire che deve esserci il giusto equilibrio da parte di tutti: dopo il successo dello Stadium venivamo considerati la migliore squadra del mondo, mentre in seguito alla sconfitta di San Siro ne ho sentite troppe in maniera negativa. Dobbiamo cercare di ripetere il successo dell’andata, dimenticando tutto ciò che è successo nelle ultime settimane. L’affetto dei tifosi lo sentiamo molto, per strada ci incoraggiano e non ho mai sentito una parola fuori posto. Questo è un aspetto positivo».

SUL MILAN – «C’è un rosso mancato a Bennacer. Pioli, da tecnico esperto, l’ha subito sostituito per evitare una espulsione. In superiorità numerica la partita sarebbe cambiata, così come se avessero segnalato il fallo di mano di Ibrahimovic in area. Peccato, ma dobbiamo continuare con lo stesso spirito per vincere e per portare a casa punti preziosi».

Advertisement