Corsport, anche l’Aic si ribella: «Le società vivono su un altro pianeta»

Tommasi
© foto Damiano Tommasi, presidente dell'Assocalciatori

Corsport, Domenica 15 Marzo, in colonna di destra lo sfogo dell’associazione italiana calciatori in appoggio alla richiesta dei medici

Corsport, in colonna di destra lo sfogo dell’associazione italiana calciatori in appoggio alla richiesta dei medici di fermare gli allenamenti per contrastare la pandemia da Covid-19 di questi giorni così terribili.

SU UN ALTRO PIANETA- «Le società vivono su un altro pianeta». Queste le parole dell’Aic, riportate questa mattina dal quotidiano, l’immagine è quella di Cutrone del quale si è ampiamente parlato nella giornata di ieri.