Connettiti con noi

News

Castillejo: «Con Calha e Jack io devo stare più largo»

Pubblicato

su

Castillejo

Uno dei migliori in campo è stato sicuramente Samu Castillejo. Il giocatore si è mosso a tutto campo partendo da una posizione defilata

Uno dei migliori in campo è stato sicuramente Samu Castillejo. Il giocatore si è mosso a tutto campo partendo da una posizione defilata. Oltre al gol, lo spagnolo si è reso protagonista di quasi tutte le azioni di attacco del Milan. Senza dare punti di riferimento (il contrario, per intenderci, di ciò che faceva Suso nella medesima posizione) ha fatto ammattire i difensori salentini. Va anche detto che il modulo presentato da Stefano Pioli ha garantito maggiore libertà ai trequartisti di svariare su tutto il fronte offensivo. Sembra chiaro che un giocatore come Castillejo sarà molto utile anche nel nuovo progetto tecnico rossonero, seppur con diversi incognite da sciogliere per quanto riguarda modulo e ruolo.

Queste le dichiarazioni dello spagnolo a Sky Sport: «Il mister parla troppo, ciò che chiede va fatto per forza. Ci chiede di essere disciplinati e la libertà di andare dove siamo performanti. Con Calha e Bonaventura devo stare io più largo e bisogna fare quello che dice il boss».

Advertisement