Cassano non crede nel Milan: «Senza Ibrahimovic sarebbe decimo»

Antonio Cassano
© foto Antonio Cassano racconta un aneddoto della sua carriera

Cassano crede nell’Ibra-dipendenza del Milan: ecco le parole del fantasista barese in una diretta instagram

Intervenuto in diretta instagram con Bobo Vieri, Antonio Cassano ha così parlato del momento vissuto dal Milan:

«Ibrahimovic è un giocatore che non si può discutere. Segna tanto, fornisce assist ed è sempre dominante. Dopo Ronaldo il fenomeno e Van Basten, è il centravanti più forte che abbia mai visto. Il Milan senza Ibra arriva decimo in classifica. E’ una squadra normalissima, senza capo né coda. Da quando è arrivato, Zlatan ha trasformato molti suoi compagni. Penso ad esempio a Leao, Calhanoglu e Calabria, che adesso sono altri giocatori. Ma tutti sono migliorati grazie a lui».