Connettiti con noi

News

Cafu non ha dubbi: «Lui il Cafu di sinistra? Meglio io il Marcelo di destra»

Pubblicato

su

Cafu ha scelto di incoronare Marcelo come su erede, anche se della corsia opposta. Le parole del terzino brasiliano a Marca

Intervistato da Marca, Cafu, ex terzino brasiliano di Roma e Milan, ha parlato del futuro della stella carioca Neymar: «Credo che la Copa America 2021 e il Mondiale in Qatar possano essere i tornei per la sua affermazione. Sa cosa deve fare per trascinare il Brasile. Lo vedo molto concentrato e consapevole delle sue responsabilità. Spero possa fare bene».

DI NUOVO CON MESSI – «Messi e Neymar di nuovo insieme? Sarebbe sensazionale vederli giocare di nuovo insieme. Non so se Messi andrà al Psg ma, se lo farà, vinceranno i tifosi che potranno godere dello spettacolo».

SU MARCELO – «Dicono che Marcelo sia pigro, è vero? È un fenomeno, un giocatore sensazionale e abile. Spinge in avanti e dribbla e non ha paura di giocare uno contro uno. Ha ancora molto da dare al Real Madrid e può fare qualsiasi cosa in qualsiasi momento per decidere una partita. Lui il Cafu di sinistra? Preferisco essere io il Marcelo di destra (ride ndr)».

SU SERGIO RAMOS – «Sergio Ramos? Il più forte difensore del mondo. Non sono il presidente per decidere sul suo rinnovo ma fossi un club lo vorrei avere in squadra. Chi il Cafu di adesso? Il mio preferito è Dani Carvajal. Lui mi piace molto. È un giocatore importante per il Real Madrid».