Connettiti con noi

Editoriali

Basta trattative con Raiola, facciamo che Donnarumma segni un confine

Pubblicato

su

Raiola

Mino Raiola fa il suo mestiere, e anche abbastanza bene. Ma anche il Milan deve tutelare i propri interessi economici

Mino Raiola fa il suo mestiere, e anche abbastanza bene. Tanto da essere uno dei procuratori più ricchi insieme a Jorge Mendes. Ma non dobbiamo dimenticare che anche i club fanno i propri interessi e devono tutelare il valore della propria rosa.

Proprio per questo motivo il Milan dovrebbe chiudere i rapporti con Raiola. Non solo per motivi ideologici (cercare una morale nel calcio è come cercare un ago in un pagliaio), quanto piuttosto per motivi economici. Conviene strapagare gli assistiti del procuratore e rischiare di perderli a zero?

Decisamente no, meglio puntare su persone più affidabili e di parola. Il prossimo ad essere depennato dalla lista potrebbe essere proprio Romagnoli che ancora non ha trovato un accordo sul rinnovo. A quel punto rimarrebbe solo Ibrahimovic, il quale però dovrebbe essere praticamente all’ultimo contratto della carriera.

Advertisement