Connettiti con noi

HANNO DETTO

Ambrosini: «Shevchenko aveva il fuoco dentro»

Pubblicato

su

Massimo Ambrosini, storico ex capitano del Milan, ha elogiato Andriy Shevchenko: le sue dichiarazioni complete

Intervenuto a Milan Tv, Massimo Ambrosini ha parlato così di Andriy Shevchenko:

«A differenza di Weah era arrivato in un momento di vita diverso: George era un uomo, Sheva era un ragazzino, molto timido, che si approcciava alla lingua italiana con le difficoltà del caso. C’erano tante aspettativa, ma aveva un’ambizione, una forza mentale straordinaria, una tenacia nonostante fosse giovane. Il fuoco ce l’aveva dentro. Si è costruito strada facendo al Milan, aumentando costantemente le sue qualità. Di lui dicevamo sempre che ogni volta che tirava, faceva gol».

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.