Connettiti con noi

HANNO DETTO

Ambrosini: «Orsato al Var come contentino per il Milan, aveva già deciso»

Marco Rizzo

Pubblicato

su

Ambrosini

Nel post-partita della sfida tra Lazio e Milan, Massimo Ambrosini ha analizzato la gara ai microfoni di Sky Sport. Le sue parole

Termina qui il big match dello Stadio Olimpico tra Lazio e Milan. Ai microfoni di Sky Sport, Massimo Ambrosini ha analizzato il match. Ecco le sue dichiarazioni.

SUL MILAN E L’EPISODIO DUBBIO – «Per il Milan è un colpo duro, perché complica un percorso che avevamo definito con lucidità meritorio di un posto in Champions. Il calcio, però, non perdona e si valuta nell’arco di un’intera stagione e il Milan è incappato in un periodo in cui è stata penalizzata dagli episodi, come in occasione del secondo gol della Lazio.

Quindi, all’interno di una partita che i biancocelesti hanno meritato di vincere, però un episodio del genere ha condizionato. Orsato ha valutato male ed è andato a vedere male al VAR. Andare al monitor così è stato un po’ un contentino. Prima ha dato il gol, poi è andato a rivedere l’azione, ma ci è andato già con l’intenzione di assegnare il gol. Dal mio punto di vista questa decisione è stata sbagliata».

 
SULLA GARA – «La Lazio, comunque, ha fatto una grandissima partita, cominciando benissimo. Il Milan si era un po’ ripreso, meritando anche il pareggio. L’episodio, però, ha condizionato la partita. Comunque, la squadra di Inzaghi ha meritato questa vittoria e la possibilità di giocarsi il quarto posto».

Advertisement