MILAN CHIUDE LE PORTE A RAIOLA: per Donnarumma niente trattativa

© foto www.imagephotoagency.it

Secondo quanto riportato dalla redazione di SkySport, il Milan, nella figura di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, avrebbe comunicato alla famiglia di Gianluigi Donnarumma la decisione di non voler più trattare con il procuratore Mino Raiola il rinnovo del contratto: l’offerta avanzata dai rossoneri, infatti, è definitiva e già stata sottoposta al calcaitore che, stando alle indiscrezioni, avrebbe già dato il proprio benestare. Il futuro di Gigio Donnarumma dunque adesso spetta solo a lui e alla sua famiglia (vista anche la presenza nell’operazione del cartellino del fratello Antonio), non più a Mino Raiola