Verso gennaio, diversi giocatori potrebbero finire sul mercato

© foto Cesena 17/08/2019 - amichevole / Cesena-Milan / foto Image Sport nella foto: Fabio Borini

Sono diversi i giocatori che a partire da gennaio potrebbero lasciare il Milan. La politica societaria è quella di abbassare il monte ingaggi

Sono diversi i giocatori che a partire da gennaio potrebbero lasciare il Milan. La politica societaria è quella di abbassare il monte ingaggi e sfoltire la rosa in modo da poter comprare qualche giovane per il futuro. Nella prossima sessione invernale potrebbero finire sul mercato Fabio Borini (non convocato per la sfida contro la Juventus) e Ricardo Rodriguez, giocatori acquistata da Fassone e Mirabelli.

Anche la posizione di Frank Kessie è in bilico. Con il rientro di Jack Bonaventura e il rilancio di Rade Krunic, l’ivoriano non è più indispensabile. Un’offerta da 25 milioni sarebbe più che sufficiente per accettare la cessione. Al momento, inoltre, non c’è nessuna trattativa per il rinnovo di Lucas Biglia che a giugno dovrebbe salutare il Milan.