Si lavora alla cessione di Laxalt ma sarà difficile: ecco perché

Laxalt
© foto www.imagephotoagency.it

Nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato della presenza del procuratore di Diego Laxalt a Casa Milan, si lavora alla cessione del terzino

Diego Laxalt resta potenzialmente in uscita dal Milan, nei giorni scorsi il procuratore del giocatore è stato nella sede rossonera per discutere con la dirigenza il futuro del proprio assistito.

Nonostante l’interesse, mai effettivamente altissimo, di Betis e Olympiacos per Laxalt l’idea di una partenza dal Milan è resa difficile anche a causa dell’esoso stipendio percepito in rossonero: 1,7 milioni.