Sensi e Diawara, Leonardo non molla i due centrocampisti

Sensi
© foto www.imagephotoagency.it

Sensi e Diawara, il Milan continua a seguire i due centrocampisti di Sassuolo e Napoli, l’operazione rientrerebbe considerate alcune cessioni

Sensi e Diawara, Gazzetta dello Sport fa il punto sul mercato del Milan a centrocampo concentrando l’attenzione sui due giocatori di Sassuolo e Napoli, da tempo seguiti dal Milan. Partendo dalle necessità primarie, ovvero il riscatto di Bakayoko, ad oggi possiamo dire che i rossoneri sarebbero disposti a rinunciare al rinnovo del contratto di Biglia, pur di riuscire a chiudere con il Chelsea per il francese. In dubbio anche il futuro di Kessie. In entrata dunque i due nomi molto interessanti di Sensi del Sassuolo e Diawara del Napoli, dei quali abbiamo a lungo parlato. In uscita Montolivo, Mauri e Bertolacci sono in scadenza di contratto e si svincoleranno a parametro zero.

SENSI, VALUTAZIONE E CONCORRENZA- Il Milan non molla, il centrocampista nazionale, in grandissima crescita, sarebbe costantemente monitorato  dai dirigenti rossoneri. Dunque la partita tra Milan e Sassuolo del 2 Marzo si è posta come l’occasione giusta per Leonardo, al fine di intraprendere un colloquio con i colleghi neroverdi. Il giocatore di De Zerbi al momento rimane uno  tra i più promettenti della Serie A. Nel mese di gennaio il Sassuolo si era opposto alla cessione per non indebolire l’organico di De Zerbi ma al giocatore era stata fatta una promessa: in caso di offerta di un club importante in estate il patron Squinzi avrebbe dato l’ok al trasferimento.

RICHIESTA ED OFFERTA- 25 milioni euro la richiesta per il cartellino del giocatore a titolo definitivo, soluzione che tuttavia  potrebbe essere abbassata con l’inserimento di Alessandro Plizzari (in questa stagione quarto portiere del Milan) come parziale contropartita oppure trovando una soluzione alternativa per il passaggio definitivo di Manuel Locatelli proprio al club in questione. La bellissima prestazione di Sensi in nazionale contro il Liechtenstein, oltre il gol di testa, ha risvegliato ovviamente le concorrenti del Milan per la corsa al centrocampista del Sassuolo. Inter e Barcellona, infatti, vorrebbero partecipare all’asta per il giocatore, partendo da una base di 25 milioni di euro, come sopra riportato.

DIAWARA- Secondo quanto riportato nei giorni scorsi da Tuttosport, il giocatore quasi sicuramente lascerà Napoli a fine stagione e il suo prezzo è destinato a calare dopo le poche presenze di quest’anno e l’ultimo infortunio che lo terrà fermo ai box probabilmente fino a fine maggio. I contatti con l’entourage di Diawara sono rimasti attivi e il guineano potrebbe rivelarsi la soluzione migliore per consegnare a Gattuso un veterano del nostro calcio (109 gare fra Bologna e Napoli dal 2015) ma al contempo giovane e di prospettiva avendo solo 21 anni. Un profilo che garantirebbe non solo un valido sostituto a Kessie come mezzala (nel caso dovesse rimanere) ma anche un possibile vice-Biglia vista la sua capacità di fungere anche da vertice basso.