Sassuolo, De Zerbi: «Contro l’Atalanta daremo il massimo, vogliamo il 10° posto»

© foto Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo

Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha promesso il massimo impegno per l’ultima sfida di campionato contro l’Atalanta

Una sola giornata al termine del campionato, ma tanta, tantissima posta in palio ancora. La lotta Champions, come anche quella salvezza, è più combattuta che mai e solo al termine dell’ultimo respiro sapremo con certezza chi ne uscirà vittorioso. Il Milan rincorre, ad un solo punto di distanza, Atalanta ed Inter. I rossoneri giocheranno l’ultima partita fuori casa contro la Spal, sperando in un passo falso di almeno una delle due nerazzurre, impegnate rispettivamente contro Sassuolo ed Empoli. I neroverdi, che affronteranno gli uomini di Gasperini, sono apparentemente la squadra più morbida da affrontare, non avendo più nulla da chiedere al campionato.

Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo (accostato anche al Milan nelle ultime ore), ha però promesso il massimo impegno. Queste le sue parole alla Gazzetta dello Sport: «Daremo il massimo come abbiamo fatto con Torino e Roma: vogliamo il 10° posto. Io non concepisco qualcosa che non sia un impegno totale, al 100%. Lo scorso anno col Benevento retrocedemmo battendo il Milan e facemmo 4 punti nelle ultime 3 partite». Il Diavolo quindi, oltre che sulla voglia di Serie A dell’Empoli, potrà contare anche sulla professionalità di Berardi e compagni, guidati dalla voglia di vincere di De Zerbi.