San Siro potrebbe passare al calcio femminile e alla Primavera

© foto www.imagephotoagency.it

Il destino di San Siro non è segnato. Oltre alla demolizione si valuta anche l’ipotesi di assegnare l’impianto al calcio femminile

Forse il destino di San Siro non è segnato. Oltre alla demolizione si sta valutando anche l’ipotesi di assegnare l’impianto in futuro al calcio femminile e al settore giovanile. Giuseppe Sla, intercettato al termine dell’incontro a Palazzo Marino, ha commentato la situazione:

«Il Meazza ridotto a un solo anello è un’idea che mi piace e potrebbe diventare uno spazio per il calcio femminile e quello giovanile. Ma non so se dal punto di vista economico è sostenibile in termini di ristrutturazione dell’impianto».