Rabiot non basta, ne serve un altro

© foto Db Milano 08/04/2018 - campionato di calcio serie A / Milan-Sassuolo / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Giacomo Bonaventura

Adrien Rabiot è sempre più rossonero, il francese potrebbe arrivare a Gennaio. Il Milan non è completo, manca un sostituto a Bonaventura

Adrien Rabiot è vicino a vestire la maglia del Milan in questa stagione, il giovane centrocampista francese potrebbe arrivare in rossonero nel mese di Gennaio. L’arrivo del giovane centrocampista del Paris Saint-Germain non completa la rosa del club rossonero, se dovesse arrivare solo il centrocampista francese ci sarebbe comunque un buco a centrocampo che resterebbe scoperto.

LA MANCANZA – Dopo aver comprato un vice Biglia e dopo il sempre più possibile arrivo di Rabiot come vice-Kessie, il diavolo dovrà necessariamente cercare di portare a casa l’ultimo rinforzo: il vice Bonaventura. Il club rossonero si è rinforzato in quasi tutti i reparti, il possibile arrivo di Rabiot andrà a tappare uno dei due buchi a centrocampo, per tappare l’altro servirà un altro acquisto. Alla squadra di Gattuso serve un vero vice Bonaventura, un giocatore in grado di far cambiare passo all’intera squadra rossonera. In una squadra che vuole puntare a tornare in Champions League, Andrea Bertolacci non può e non deve essere l’unica alternativa nel centrocampo rossonero. Il centrocampista può essere una delle tante alternative presenti in rosa, ma non quella principale.