Piatek, con il Cesena non puoi chiudere a zero!

Piatek
© foto www.imagephotoagency.it

Piatek, tutti aspettano un suo goal, il Cesena è l’occasione giusta per sbloccarsi e poi ripetersi in campionato, al via la prossima settimana

Piatek non riesce a ritrovare il gol, lo abbiamo detto più volte ed analizzato la situazione nel dettaglio, con la dovuta calma dato che si tratta sempre di calcio estivo. Nell’ultima sfida con il Feronikeli ci ha provato, ha anche realizzato una rete poi annullata per fuorigioco. In realtà il problema non c’è, come detto siamo nel precampionato e la condizione non è ottimale. Il polacco ha già dimostrato di essere letale anche con pochissimi palloni a partita: il Milan di Gattuso raramente garantiva l’assistenza giusta al numero 9 rossonero.

UN CASO DA SMONTARE- C’è chi monta già un caso, ma la verità è un’altra. Giampaolo sta costruendo le basi del gioco rossonero proprio per garantire al Pistolero di rendere al massimo. Niente più palla lunga e pedalare, niente barricate per difendere il risultato. Estro e fantasia al potere, con i vari Paquetà, Leao, Suso e Bonaventura impegnati nel creare azioni pericolose e fornire assist all’ex Genoa.

NON SOLO PIATEK- Recita così il titolo sulle colonne odierne di Tuttosport:“Astinenza Piatek, un gol anticrisi”. A Cesena ultimo test del Milan in vista dell’esordio in campionato a Udine. Il polacco cerca il primo gol stagionale mentre Castillejo dovrà convincere Giampaolo a puntare su di lui, considerandolo tra i titolari.

I CONVOCATI PER CESENA

Cesena-Milan chiuderà il ciclo di amichevoli pre-campionato, dopodiché la Serie A di Romagnoli e compagni prenderà il via. Giampaolo, in vista dell’impegno in programma sabato 17 agosto alle 20.30 all’Orogel Stadium Dino Manuzzi, ha diramato l’elenco dei convocati. 23 i giocatori a disposizione del tecnico. Ecco la lista completa dei convocati diramata sul sito ufficiale acmilan.com

PORTIERI- Donnarumma A., Donnarumma G., Soncin.

DIFENSORI- Calabria, Conti, Duarte, Gabbia, Musacchio, Rodríguez, Romagnoli, Strinić.

CENTROCAMPISTI- Biglia, Brescianini, Çalhanoğlu, Kessié, Maldini, Mionić, Paquetá.

ATTACCANTI- Borini, Castillejo, Maldini, Piątek, André Silva, Suso.