Pagelle di Milan-Spal: bene Higuain e Calhanoglu, Donnarumma salva tutti

Donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Pagelle di Milan-Spal: ottima prova di Donnarumma e Calha ma la notizia migliore è il gol di Higuain. Ecco i voti dei rossoneri oggi

G. Donnarumma 7: vittoria meritata per il Milan ma a consolidare il punteggio è stato proprio Gigio che all’ultimo istante salva il risultato su un colpo di testa ravvicinato di Fares. Le critiche sono solo un vecchio e sciocco ricordo.

Abate 6: Buona gara in fase difensiva del terzino italiano che lascia il campo nel secondo tempo dopo una brutta botta alla spalla (62′  Calabria 6: solita prestazione di sacrificio e sovrapposizioni interne per il numero 2 rossonero).

C. Zapata 6,5: Quando concentrato è tra i migliori della Serie A. Fortunatamente per il Milan e Gattuso, oggi lo era.

Romagnoli 6,5: sfortunato nel deviare in maniera decisiva la conclusione velleitaria di Petagna. Poi però non sbaglia più un colpo e salva il risultato ribattendo una conclusione dello stesso ex rossonero.

R. Rodríguez 6: Si destreggia bene nell’abbondante possesso palla rossonero. Spinge poco e male ma per lo stile di gioco di Gattuso è essenziale.

Kessié 6,5: Instancabile corre per 90 minuti ed oltre, ci può stare che in zona gol manchi un po’ di lucidità.

Bakayoko 6,5: Dopo un inizio stentato è diventato un vero e proprio pilastro. Il migliore del centrocampo rossonero.

Çalhanoglu 6,5: Finalmente una partita di spessore per il turco che trova anche l’assist per la tanto attesa rete di Gonzalo Higuain.

Suso 5,5: Il problema al pube riscontrato nel corso della scorsa settimana non gli ha permesso di avere i 90 minuti sulle gambe oggi. Inizia bene ma poi si spegne.

Higuain 6,5: Diciamocelo non ha giocato una gran partita e se non l’avesse messa in rete sarebbe stata la solita brutta gara di Higuain. Fortunatamente il calcio è strano e oggi forse il Pipita è tornato (82′ Borini 6)

Castillejo 6: Il gol è arrivato con rabbia e voglia di segnare. Poi la sua partita è in declino ma tanto basta per meritarsi la sufficienza abbondante. (63′ Cutrone 5,5).

SPAL (3-5-2): Gomis 6, Cionek 5,5, Felipe 5,5, Costa 5,5 (53′ Fares 6); Dickmann 5 (46′ Vicari 6), Kurtic 5,5, Bonifazi 5,5, Schiattarella 6,5 (74′ Valdifiori 5,5), Missiroli 5,5; Antenucci 6, Petagna 6.