MN24 – Niente dimissioni di Maldini: si attende la “mossa” del Milan

Maldini
© foto www.imagephotoagency.it

Secondo quanto appreso da MN24, la volontà di Maldini non è quella di rassegnare le proprie dimissioni: ecco il vero obiettivo

Le dure frasi di Paolo Maldini rilasciate all’ansa hanno aperto senza dubbio una nuova frattura all’interno del Milan. Il direttore tecnico ha attaccato duramente non solo Ralf Rangnick, per le sue dichiarazioni di qualche giorno fa alla Bild, ma anche la proprietà capeggiata da Ivan Gazids reo, secondo Maldini, di non averlo interpellato nello scegliere il manager teutonico.

Ora, secondo quanto raccolto da Milan News 24, la volontà di Maldini era quella di smuovere definitivamente le acque per vedere la reazione della proprietà rossonera giudicata da lui fin troppo “vaga e assente” riguardo alla faccenda Rangnick. Al momento il leggendario capitano rossonero non sembra aver intenzione di dimettersi, ma quello di capire la reale volontà di Gazidis ed Elliott: licenziare in tronco anche lui, come fatto con Boban, o smentire gli accordi presi con Rangnick una volta per tutte.