MN24 – Il riscatto anticipato di Rebic fa parte di un piano più grande

© foto Ante Rebic, 27 anni - foto Daniele Buffa/Image Sport

Secondo quanto appreso dalla redazione di Milan News 24, il riscatto anticipato di Rebic da parte del Milan fa parte di un piano più grande

Secondo quanto appreso dalla redazione di Milan News 24, la strategia – annunciata da Frederic Massara – di voler anticipare il riscatto di Ante Rebic dall’Eintracht Francoforte fa parte di un piano più grande che coinvolge un altro club di Serie A.

La Fiorentina, infatti, detiene i diritti sul 50% relativo alla futura rivendita dell’attaccante croato che, con il riscatto in favore dei rossoneri, porterà subito circa 10-15 milioni nella casse gigliate. Una cifra che il Milan potrebbe anche decidere di dimezzare aspettando la prossima estate e avvicinando di un altro anno la scadenza naturale del contratto di Rebic con l’Eintracht.

La scelta di voler lavorare sin da subito al riscatto di Rebic permetterebbe al Milan di aprire un’operazione più ampia con la Fiorentina con cui i rossoneri hanno diversi dialoghi aperti: Milenkovic, Pezzella e più remoto Federico Chiesa. Al momento, anche alla luce dell’incontro con l’agente di ieri, il favorito a vestire il rossonero sembrerebbe essere il centrale argentino Gabriel Pezzella.