Milan, il mese di Novembre è tuo: 5 le gare in programma

© foto www.imagephotoagency.it

Inizia il mese di Novembre, saranno 5 le gare in programma per i rossoneri, 3 trasferte e 2 casalinghe, si comincia dalla Grecia

Comincia questa sera il Novembre rossonero, con l’auspicio che il bilancio di fine mese non sia nè rosso nè nero ma verde speranza come simbolo di promozione e libertà. Questa sera la prima delle 3 trasferte, la squadra di Montella ad Atene affronterà l’Aek, secondo nel gruppo D a 5 punti. Un’occasione unica per cambiare marcia e ripartire con un passo ai sedicesimi di finale. Sarebbe un grande obbiettivo, un’iniezione di fiducia ed una prova d’orgoglio nei confronti di una squadra, l’Aek, che nel pre e post partita non ha esitato a lanciare provocazioni tramite i propri giocatori.

SASSUOLO-MILAN- Domenica ore 20:45 un’altra trasferta, quella di Reggio Emilia, per certi versi una delle peggiori degli ultimi tempi. Il Sassuolo di quest’anno senza Di Francesco in panchina soffre molto, anche la passata stagione non è stata facile a causa degli infortuni, quest’anno Bucchi non ha ancora trovato una quadra, nonostante qualche folata positiva che al momento pone gli emiliani nelle ultime posizioni con solo 8 punti all’attivo. Sassuolo-Milan sarà trasmessa in diretta su Sky: canali Sky Calcio 1 HD e Sky Super Calcio HD. Visibile anche su Premium: Premium Sport e Premium Sport HD. La partita sarà visibile anche in streaming attraverso SkyGo per gli abbonati Sky, e su Premium Play per gli abbonati Premium.

NAPOLI-MILAN- Ed ecco la terza trasferta del mese di Novembre,probabilmente la più complicata, in programma sabato 18 dalle 20:45. C’è però un particolare importante da non sottovalutare: il Napoli il martedì successivo affronterà in casa gli ucraini dello Shakhtar, gara assolutamente da vincere almeno per 1-0 per non essere eliminati dalla Champions. Un match che porterà via sicuramente energie mentali nella preparazione, al Milan il compito di sfruttare questo aspetto psicologico. La gara tra Napoli e Milan arriverà dopo la sosta per le nazionali che vedrà impegnata l’Italia nello spareggio con la Svezia.

MILAN-AUSTRIA VIENNA- Giovedì 23 si gioca la penultima gara del girone di qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League, probabilmente quella decisiva per il passaggio del turno, molto dipenderà dai risultati di stasera. Nella gara di andata i rossoneri vinsero per 5-1.

MILAN-TORINO- Il mese di Novembre si chiude con un’altra gara, quella di domenica 26, alle ore 15. Il Toro arriva a San Siro in una condizione che ovviamente andrà valutata a tempo debito. Il Toro di oggi ha tante difficoltà soprattutto dovute all’assenza di Belotti, un giocatore fondamentale per Mihajlovic, vedremo se per quella data sarà completamente recuperato.