Milan-Frosinone streaming e probabili formazioni: ecco come vederla

Bakayoko
© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Frosinone streaming e probabili formazioni: dove vedere il match valido per la 37ª giornata della Serie A 2018/2019

Milan-Frosinone sarà un match valido per la 37ª giornata di Serie A 2018/19, si gioca domenica 19 maggio alle ore 18:00. A due giornate dal termine della stagione, i rossoneri non hanno più alternative: vincere è l’unica opzione per provare a tenere viva la speranza Champions fino all’ultimo minuto. Ecco, i sogni di quarto posto di Romagnoli e compagni hanno qualche chance di realizzarsi questo weekend: battendo i ciociari infatti verrebbe agganciata l’Atalanta a pari punti, con la speranza che i bergamaschi escano sconfitti dal posticipo allo Juventus Stadium. Se così non dovesse andare si farebbe allora durissima per il Diavolo, che dovrebbe confidare unicamente nel Sassuolo, ormai senza nulla da chiedere dal campionato. Per il Frosinone si tratta invece di una partita apparentemente priva di significato e motivazioni: gli uomini di Baroni sono già infatti matematicamente retrocessi in Serie B e difficilmente porteranno a San Siro uno spirito battagliero.

SEGUI MILAN-FROSINONE IN DIRETTA LIVE

Milan-Udinese streaming e diretta tv

La gara Milan-Frosinone valevole per la 37esima giornata di Serie A sarà visibile in esclusiva su Sky Sport e sarà trasmessa in TV sul canale Sky Sport Serie A (202) e Sky Sport 252. Il match verrà anche trasmesso in streaming per gli abbonati Sky sulla piattaforma Sky Go. Sarà così possibile seguirlo su pc, tablet e smartphone e – per chi avesse sottoscritto l’abbonamento – su NOW TV (su dispositivi mobili, ma anche su smart tv tramite NOW TV Smart Stick). Sarà inoltre possibile seguire la gara in diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 e in diretta testuale direttamente sul nostro sito con ampio pre-partita. Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN.

Milan-Frosinone, probabili formazioni

MILAN – Gattuso proporrà la fotocopia esatta della formazione che ha affrontato e battuto la Fiorentina settimana scorsa. Rivedremo quindi Abate sulla fascia destra, Rodriguez dall’altro lato, con Romagnoli e Musacchio a protezione di Donnarumma. La diga davanti alla difesa sarà Bakayoko, al suo fianco invece ci saranno Calhanoglu, in gol contro i viola e Kessie. Davanti a supporto di Piatek vedremo Suso e Borini.

PORTIERI: Donnarumma A., Donnarumma G., Reina
DIFENSORI: Abate, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Zapata
CENTROCAMPISTI: Bakayoko, Biglia, Kessie, Mauri
ATTACCANTI: Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Piatek, Suso.

FROSINONE – 3-4-1-2 per gli uomini di Barone. A difesa di Sportiello agiranno Brighenti, Ariaudo e Capuano. Ali di centrocampo saranno Paganini e Valzania, mentre in mezzo vedremo Cassata e Sammarco. Davanti Beghetto ispirerà le due punte Ciano e Pinamonti.

PORTIERI: Bardi, Iacobucci, Sportiello.
DIFENSORI: Ariaudo, Beghetto, Brighenti, Capuano, Ghiglione, Goldaniga, Krajnc, Molinaro, Simic, Zampano.
CENTROCAMPISTI: Cassata, Maiello, Paganini, Sammarco, Valzania.
ATTACCANTI: Ciano, Ciofani, Dionisi, Errico, Pinamonti, Trotta.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3) – Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. All.: Gattuso.

PROBABILE FORMAZIONE FROSINONE (3-4-1-2) – Sportiello; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Paganini, Cassata, Sammarco, Valzania, Beghetto; Ciano, Pinamonti. All.: Barone.

Milan-Frosinone, i precedenti con Manganiello

L’AIA ha oggi comunicato gli arbitri designati per la 37ª giornata: Milan-Frosinone di domenica a Gianluca Manganiello. E’ solo uno il precedente tra il fischietto di Pinerolo e i rossoneri, risalente allo scorso campionato: stiamo parlando di Udinese-Milan, match terminato 1-1, con le reti di Suso e l’autogol di Donnarumma. Ben più denso invece lo score di Manganiello con i ciociari: sono infatti 11 i precedenti tra Serie B e Serie A. Per quanto riguarda le gare in serie maggiore, il Frosinone vanta un bilancio di una vittoria, due pareggi e due sconfitte con l’arbitro. L’unico sorriso è arrivato contro il Parma, il 3 aprile scorso, grazie ad una rocambolesca vittoria per 3-2.

Milan-Frosinone, i precedenti

Il match di questa sera a San Siro sarà il quarto precedente assoluto tra Milan e Frosinone. Il bilancio, contrariamente a quanto si possa pensare, non è così favorevole per i rossoneri: il Diavolo ha infatti vinto solamente una delle tre gare disputate con i ciociari, non andando oltre al pareggio nelle altre due. L’unica vittoria è arrivata nel 2015, al primo scontro assoluto tra le due compagini, sul campo dei laziali. Da ricordare sicuramente lo scoppiettante 3-3 dello scorso anno, unico precedente a San Siro tra l’altro. Questa stagione invece il precedente risale al girone d’andata, quando gli uomini di Gattuso sono stati fermati sullo 0-0 dal Frosinone.