Connettiti con noi

Milan Women

Milan femminile: domenica può essere la gara decisiva, il motivo

Luca Maninetti

Pubblicato

su

Il Milan femminile domenica affronterà il Napoli nel match valido per la diciottesima giornata di Serie A, gara che potrebbe essere decisiva

Domenica il Milan femminile affronterà il Napoli nel match valido per la diciottesima giornata di Serie A. Come contro l’Inter le rossonere sono obbligate a vincere per mantenere a distanza di sicurezza il Sassuolo.

Proprio quest’ultimo potrebbe essere la chiave per l’ipoteca del secondo posto. Infatti, le neroverdi affronteranno la Juventus. Qualora il team di Piovani uscisse sconfitto e nello stesso tempo il Diavolo battesse le partenopee, il distacco aumenterebbe a +8 a quattro giornate dal termine del campionato.
A quel punto basterebbero solamente 4 punti per l’aritmetica certezza.

Fondamentale sarà l’approccio alla sfida: l’andata fa da esempio. Il Napoli di Pistolesi giunge da un buon momento, in piena lotta per non retrocedere. Giacinti (autrice di una doppietta allo stadio Caduti di Brema) e compagne dovranno portare il risultato dalla propria parte già al termine della prima frazione di gioco per non rischiare di compromettere il risultato nel secondo tempo con Pistolesi, a quel punto, pronto ad alzare le barricate.

L’ingrediente in più per Maurizio Ganz sarà certamente l’attacco: non solo la numero 9 e capitano rossonera ma anche Natasha Dowie in grande spolvero nelle ultime partite, oltre alle qualità balistiche del centrocampo (Hasegawa, Boquete, Jane): la spagnola a caccia ancora del primo gol con la maglia rossonera. Ecco la probabile formazione:

Milan femminile (3-5-2): Korenciova; Fusetti, Agard, Spinelli; Bergamaschi, Hasegawa, Jane, Boquete, Tucceri; Giacinti, Dowie.

Advertisement