Milan, Elliott al bivio: Dovrà scegliere tra Gazidis o il duo Boban-Maldini

Maldini Gazidis Boban
© foto www.imagephotoagency.it

Questa mattina è arrivato il terromoto in casa Milan. Boban ha lanciato una bomba tramite la GdS e ora Elliott dovrà fare delle scelte

Questa mattina sulla Gazzetta dello Sport sono uscite le parole di Zvonimir Boban che di certo non si è trattenuto e ha spiegato la realtà dei fatti in casa Milan. Solo una settimana fa Gazidis aveva dichiarato: «Non ci sono due anime nel Milan. Non è vero. C’è un solo Milan, con un progetto chiaro, sul quale tutti all’interno del club lavorano. Non confondiamo il confronto con lo scontro. Se in un club bastasse il pensiero unico di una sola persona, non ci sarebbe bisogno delle altre.»

Le parole di Boban hanno chiarito la dirigenza del Milan è spaccata in due ed Elliott dovrà intervenire subito per evitare di compromettere un’altra stagione per poi ricominciare nuovamente un progetto da zero. Boban ha dichiarato:

«Pioli sta facendo un gran lavoro. Non avvisarci su Rangnick è stato irrispettoso e inelegante. Non è da Milan, almeno quello che ci ricordavamo fosse il Milan. Abbiamo già parlato con Gazidis, per il bene del Milan è certamente necessario che il meeting con la proprietà avvenga al più presto. Unità significa condivisione e rispetto, la base di tutto e l’unica via per poter lavorare bene.»