Mertens al Milan con Ibra: il calciomercato di Elliott non sarà “talebano”

Mertens Ibrahimovic
© foto www.imagephotoagency.it

Mertens al Milan nella prossima stagione evidenzia la flessibilità del “progetto giovani” di Elliott, chance per il rinnovo di Ibra

Nelle ultime ore vi stiamo raccontando dell’esistenza di una trattativa “sottotraccia” tra il Milan e Dries Mertens: l’attaccante belga del Napoli andrà in scadenza di contratto a fine giugno e starebbe già valutando la possibilità di legarsi ai colori rossoneri a partire dalla prossima stagione. Una scelta condivisa da Elliott che testimonia la flessibilità del progetto giovani ideato dal fondo americano e portato avanti da Ivan Gazidis e, in futuro, probabilmente da Ralf Rangnick.

Il possibile arrivo di Mertens al Milan, 33 anni domani, e la visione “non talebana” della politica aziendale di Elliott rilanciano le quotazioni anche della permanenza di Zlatan Ibrahimovic in rossonero: lo svedese è curioso di conoscere le reali potenzialità del Milan che verrà e con Mertens potrebbe andare a formare un tandem offensivo di primissimo livello per la Serie A.