Maldini: «Prima di giudicarci lasciate finire la stagione. Ibra sta bene»

Maldini
© foto www.imagephotoagency.it

Maldini a Sky Sport ha parlato della sfida di questa sera a San Siro tra Milan e Inter: ecco le sue parole

Intervistato da Sky Sport a pochi minuti dall’inizio del derby di Milano, Paolo Maldini ha così parlato della situazione di classifica del suo Milan: «Se noi oggi dovessimo vincere saremmo al sesto posto, in Europa League e con ancora tante partite da giocare. Sono già due, tre anni che il Milan non vince con quelle che arrivano tra le prime quattro e vogliamo invertire questa tendenza».

SU IBRA – «Se è in campo vuol dire che sta bene, la sua età la si conosce ma il suo utilizzo è stato programmato. Io, Zvone e Massara siamo qui da luglio 2019, il Milan è da sei anni che non si qualifica tra le prime quattro e perciò dico che il nostro lavoro si deve programmare almeno a medio termine. Prima di giudicarci facciamo almeno finire la stagione. I miei primi due derby non sono stati al 100%, soffrivo sotto l’aspetto psicologico mentre negli ultimi anni non vedevo l’ora di giocare partite del genere. Ibrahimovic è un campione perché vive la sua professione da Campione: si allena da professionista, si allena da professionista e pensa da professionista. La presenza di Ibra può accelerare il processo di maturazione dei nostri giovani».