Connettiti con noi

2015

Le pagelle di Milan-Verona

Pubblicato

su

Ecco le pagelle di Milan-Verona stilate da MilanNews24: un 1-1 tra le polemiche rossonere che ha manifestato comunque tutte le difficoltà della squadra di Mihajlovic, reduce dalla prestazione incolore con il Carpi.

DONNARUMMA: 6 Inoperoso per tutto il corso del match, resta spiazzato sul calcio di rigore di Toni. INCOLPEVOLE.

ABATE: 5 Solita prestazione insipida del terzino rossonero, crea poco in fase offensiva e lascia i “soliti” varchi agli esterni gialloblu. TELEPASS. 

ALEX: 5,5 Ha sulla coscienza l’azione da cui scaturisce il rigore del pari, regalando di fatto il pallone a Toni prima del fallo di De Jong su Greco. LAPSUS.

ROMAGNOLI: 6 Partita sufficiente ma nulla più per l’ex Samp: tiene il confronto “di peso” con Toni anche se appare un po’ titubante in fase d’impostazione. ACCORTO.

DE SCIGLIO: 6 Mezzo voto in più per aver giocato mezzo dolorante alla caviglia. SENZA INFAMIA SENZA LODE.

MONTOLIVO: 5 Il capitano stecca ancora, non riesce a prendere in mano la squadra e, al contrario, rallenta il ritmo in maniera imbarazzante. LENTO. (Dal 78′ BERTOLACCI: 6 sfiora il gol nel finale, mostrando di poter essere un fattore per il proseguo della stagione. DA RECUPERARE)

DE JONG: 4,5 Il mastino orange avrebbe dovuto convincere Mihajlovic a puntare su di lui: dopo un primo tempo da fantasma si “rende protagonista” di un fallo ingenuo ma netto con annessa espulsione. AI SALUTI?

BONAVENTURA: 6 Come sempre è l’uomo-cardine della squadra, oggi meno brillante del solito. Spreca nel primo tempo una buona occasione e nella ripresa mostra un nervosismo non da lui. APPANNATO.

NIANG: 5,5 Sinisa lo arretra di 10 metri sulla linea dei centrocampisti chiedendo un doppio ruolo non nelle corde del francese che comunque si impegna in fase difensiva. In avanti costruisce poco. FUMOSO. (Dall’82′ CERCI SV)

BACCA: 6,5 Trova il gol dopo più di un mese di astinenza, mettendo a tacere le critiche ingiuste nei suoi confronti, alla prima ed unica occasione da gol. CINICO.

LUIZ ADRIANO: 6 Prestazione di sostanza del brasiliano, al ritorno da titolare dopo quasi due mesi. Fornisce l’assist per Bacca ma ha poche occasioni per entrare tra i marcatori. ABBANDONATO. (Dal 62′ KUCKA: 5,5 Entra per colmare il vuoto lasciato da De Jong e risponde presente. Nel finale si becca un’ammonizione evitabile che lo costringe alla squalifica. INGENUO.)

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.